Progetto di continuità realizzato nell’ambito della rete di scuole paritarie 2007/08-2009/10

primo anno – a.s. 2007-2008

Tenendo in considerazione l’importanza del passaggio dalla scuola dell’infanzia alla scuola primaria, le referenti del progetto delle cinque scuole aderenti alla rete si sono trovate concordi nell’affermare la necessità di un dialogo tra i bambini, lo scambio di esperienze diverse da vivere e raccontare, e la continua voglia di scoperta che caratterizza questa fascia d’età.
Il progetto ruota attorno alla tematica dell’alimentazione, affrontata per dare ai bambini un suggerimento per una sana alimentazione e per far conoscere loro da dove provengono i cibi che mangiamo e la loro trasformazione, nonché le regole da osservare quando si è a tavola, fino ad arrivare a sperimentare direttamente la semina e la preparazione di semplici ricette.
Il progetto si prefigge di porre le basi che permettono a ogni bambino della scuola dell’infanzia di affrontare in modo positivo le esperienze proprie del primo ciclo di istruzione, di sostenere i bambini di classe prima nel raggiungimento di un buon livello di adattamento nella scuola e, infine, di realizzare insieme a tutti loro un video sull’esperienza vissuta durante l’intero anno scolastico, per rievocare i momenti più significativi.
Si predilige una metodologia laboratoriale di gruppo senza, comunque, escludere un lavoro individuale, al fine di stimolare il bambino a fare esperienze dirette, manipolare e trasformare alimenti.
Sono previsti momenti in cui ogni scuola lavora autonomamente e momenti in cui si lavora assieme in gruppi eterogenei, così da offrire al bambino l’opportunità di allargare le proprie conoscenze. Durante il corso dell’anno scolastico sono anche organizzate delle uscite didattiche con visita ad un prosciuttificio e ad una latteria.
Tutto il percorso viene documentato con video, fotografie e raccolte di lavori prodotti dagli alunni delle cinque scuole coinvolte che, alla fine dell’anno scolastico, sono esposti in una piccola mostra ad appannaggio del genitori e del pubblico presente alla recita finale, messa in scena dai bambini come conclusione del percorso.

m. Silva Peresano (ins. prevalente cl. prima – referente di rete)

Total Views: 59 ,