La L. 23/7/2021 n. 106 Conversione in legge, con modificazioni, del decreto-legge 25 maggio 2021, n. 73, recante misure urgenti connesse all’emergenza da Covid-19, per le imprese, il lavoro, i giovani, la salute e i servizi territoriali prevede un Fondo per l’emergenza epidemiologica da Covid-19 per l’a.s. 2021/22 destinato alle Scuole Paritarie d’ogni ordine e grado pro spese relative ad acquisti di beni e servizi. Le risorse saranno erogate, con decreto del Ministro dell’Istruzione d’intesa con quello dell’Economia e delle Finanze, a scuole paritarie dell’infanzia, primarie e secondarie in proporzione al numero degli alunni e a condizione che – entro un mese dall’entrata in vigore della legge, dunque entro il 24 agosto – pubblichino sui propri siti le informazioni dettagliate richieste al co. 5 dell’art. 58.

Come altre scuole paritarie in Italia anche la Primaria “Collegio della Provvidenza” di Udine incomincia subito a pubblicare tutte le informazioni attualmente disponibili mediante il file adempimenti art. 58 co. 5 Sostegni bis.pdf, riservandosi di integrarle e/o aggiornarle non appena fossero a disposizione ulteriori dati.

Sul tema, la FIDAE – Federazione Istituti di Attività Educative – ha promosso il 2 agosto scorso un incontro online con tutte le maggiori associazioni degli Istituti paritari italiani (AGeSC, Associazione Genitori Scuole Cattoliche; CdO Opere Educative; CNOS Scuola, Centro Nazionale Opere Salesiane; CIOFS Scuola, Centro Italiano Opere Femminili Salesiane; FAES, Famiglia e Scuola; FIDAE; FISM, Federazione Italiana Scuole Materne; e Gesuiti Educazione, Fondazione delle scuole ignaziane) riunitesi nell’Agorà della Parità (vai alla pagina dedicata).

Total Views: 50 ,